BELLINCIONI - Precision mounts

Aprile 2019

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

MONTATURA BETA-P  HPE con encoder 27 bit con latitudine da 0-90°

L’Officina Meccanica Bellincioni effettua continuamente attività di ricerca tecnologica per il miglioramento della precisione delle proprie montature.

Dopo numerosi test di funzionamento e affidabilità, l’ultima novità presentata da Franco Bellincioni sui suoi prodotti è la montatura BETA-P con encoder.

Con i suoi 2 encoder ottici assoluti (uno per ogni asse), dotati di ben 134 217 728 step per giro (27 bit), e con un sofisticato software di lettura e correzione della posizione, la montatura BETA-P con encoder consente di migliorare ancora la precisione dopo il buon risultato ottenuto meccanicamente sulle montature BELLINCIONI.

Test in laboratorio hanno mostrato che con l’applicazione degli encoder nella montatura Bellincioni BETA-P – versione HPE- l’errore periodico non supera il valore di 1 arcsec.

Partner tecnologico di questa innovazione è HEIDENHAIN che fornisce encoder assoluti di estrema precisione, costituiti da un disco ottico sul quale sono ricavate le linee di lettura e da una testina elettronica di scansione.

Su ogni asse l’encoder è posizionato all’interno del corpo montatura, al riparo da ogni fonte esterna di disturbo (olii, polveri, etc.) ma comunque in posizione facilmente accessibile in caso di intervento, senza necessità di smontaggio dalla posizione fissa. La montatura BETA-P con encoder mantiene, pertanto, le solite caratteristiche di compattezza ed eleganza.

Le nuove montature BETA-P saranno tutte predisposte per l’applicazione della tecnologia “encoder” e consentiranno un’estrema flessibilità di utilizzo. Il cliente può decidere in qualunque momento di applicare i gruppi encoder sulla montatura predisposta, sfruttandone le potenzialità di incremento della precisione, così come può utilizzare la montatura in modo tradizionale senza encoder.

beta p hpe

Aprile 2014

7677A

After Beta Fork mount we have made Omega Fork mount.

Gennaio 2011

9592A

We have eliminated the outer slots for movement in azimuth because they are always full of debris, that with the movement crawled between the two bases compromising the orthogonality.
We also operated on the azimuth adjustment knobw, now the mechanisms are all internal.

Luglio 2010

1764A

To the models “P” we made the adjustment of the latitude of 90°, in this way the mount can work both in equatorial that in altazimuth.
To achieve the movement of rotation of 90°of the axis zone, as been studied a system with reduction  gears and worm screws and has been fixed all the frame on two pivots hinge having in mod. Beta 180 mm diameter and 30 mm thick, very oversized compared to the declared capacity.
By a gripper system it is possible to make the hinging labile to adjust the timeaxis, and then restore the tightening making the whole as a box body that downloads his forces over a wide support area made with two full aluminum uprights 30 mm thick.